Sonniferi naturali e metodi per dormire meglio

Sonniferi naturali

Chiudere occhio durante la notte è diventato un miraggio: prima di correre a prendere un sonnifero, vediamo quali sono i sonniferi naturali più potenti ed efficaci e i migliori rimedi da scegliere per dormire meglio e combattere l’insonnia.

L’insonnia, soprattutto se protratta per lunghi periodi, può diventare un problema davvero complicato nella nostra vita quotidiana: infatti il non riuscire a riposare bene comporta una maggiore stanchezza durante la giornata.

E in poco tempo rischiamo di ritrovarci in un circolo vizioso, accumulando stress e stanchezza durante la giornata e combattendo contro l’insonnia durante la notte.

Quello che forse non sappiamo che possiamo provare a utilizzare dei rimedi naturali per dormire, che aiutino il nostro sistema nervoso a rilassarsi in modo semplice e naturali.

Vediamo quali sono i sonniferi naturali più efficaci.

Sonniferi naturali

Sonniferi naturali

Rilassamento muscolare per dormire meglio

Spesso andiamo a dormire ancora “carichi” delle tensioni della giornata: ce ne possiamo accorgere perchè i muscoli del nostro corpo sono in tensione (soprattutto per molti i muscoli più coinvolti sono quelli del collo, delle spalle e del viso).

Questa situazione è la peggiore per conciliare il sonno: infatti per dormire bene è necessario un rilassamento muscolare. Non bastano sonniferi naturali efficaci.

Alcuni comportamenti molto semplici possono favorire il rilassamento muscolare: per esempio, un bagno caldo prima di andare a dormire può essere un toccasana per sciogliere le tensioni muscolari.

Il calore dell’acqua, oltre a rilassare i muscoli, è in grado di innescare particolari meccanismi a livello celebrale che servono a condurre il nostro corpo nel sonno.

Camomilla

La Camomilla è un vero e proprio sonnifero naturale efficace!

La Trovi qui in capsule

E qui sotto in buonissima tisana rilassante.

Una tisana a base di soli fiori puri di camomilla (Chamomilla recutita), perfetta per concedersi un momento di relax e tranquillità.

Modo d’uso: un cucchiaino per ogni tazza d’acqua in infusione per 3-10 minuti.

Camomilla - Infuso
Chamomilla recutita – fiori puri

Voto medio su 18 recensioni: Da non perdere

€ 5.37

Se vogliamo poi ottenere un risultato ancora più efficace, possiamo aggiungere al nostro bagno caldo 5 gocce di olio essenziale di camomilla, che ci aiuta a indurre uno stato di calma, lasciando da parte i pensieri della giornata.

Melatonina come sonnifero naturale

Abbiamo già visto nello scorso articolo sulla Melatonina, come questo prodotto sia uno dei migliori rimedi per combattere l’insonnia senza portare gli effetti collaterali dei sonniferi tradizionali.

La Melatonina è un ormone naturale, prodotto di notte dal nostro corpo ed in particolare dalla ghiandola pineale.

La Melatonina viene attivata dall’oscurità, aumenta durante la notte, per poi diminuire con l’avvicinarsi del mattino e con l’aumento della luce.

Normalmente la Melatonina in capsule puoi trovarla ad un prezzo sulle 17 euro in farmacia, ma noi l’abbiamo trovata di qualità a soli 10 euro.

Scopri la nostra offerta con Melatonina di alta qualità

Indicata per:

  • Disturbi del sonno,
  • disturbi dell’attenzione,
  • sindrome della fase del sonno ritardata,
  • jet lag.

Ciò perchè la melatonina non altera la struttura (fasi REM) del sonno, ma anzi la regola in modo naturale.

La melatonina regola naturalmente il sonno senza presentare gli effetti collaterali di un classico sonnifero. 

Strategie naturali per dormire: l’importanza dell’ambiente

Anche l’ambiente è molto importante per garantirci un buon sonno: la camera da letto dovrebbe essere un luogo in cui rilassarsi e liberarsi dalle tensioni della giornata.

Quindi dovremmo tenere fuori tutti gli strumenti che ci ricordano il lavoro, come il personal computer, il tablet e anche il cellulare. Attenzione anche alla temperatura: se è troppo alta potrebbe rendere difficoltoso addormentarsi, per cui cerchiamo sempre di avere una camera da letto fresca.

E scegliamo un’illuminazione e dei colori (sia per i mobili che per le pareti) per quanto possibile tenui: una luce troppo intensa o colori troppo forti non conciliano il riposo, rischiano anzi di peggiorare la nostra insonnia.

Il migliore sonnifero naturale: lo sport

rimedi naturali per dormire

L’esercizio fisico è uno dei migliori rimedi naturali per dormire: le persone con una vita maggiormente attiva normalmente soffrono meno di insonnia rispetto a chi fa una vita sedentaria.

L’importante è scegliere l’ora adatta per fare movimento: se infatti ci dedichiamo a un’attività fisica intensa nelle ore serali è molto probabile che la nostra insonnia peggiori.

Questo perchè l’esercizio fisico induce la produzione di endorfine, che stimolano il nostro sistema nervoso: questo vuol dire che dopo l’allenamento siamo carichi di energia, ma il nostro corpo non è pronto per il sonno.

Molto meglio fare esercizio al mattino o nel primo pomeriggio, in modo da avere disponibile l’energia nei momenti in cui ci serve di più.

Stop al fumo

Fumare è una delle peggiori abitudini che possiamo avere per la nostra salute: e fra tutti i problemi che ci può causare, vi sono anche i disturbi del sonno.

Infatti la nicotina contenuta nelle sigarette è un forte stimolante (come la caffeina) e quindi assumerla ha un effetto molto dannoso sulla qualità del sonno.

Se vogliamo dormire bene (e soprattutto essere in buona salute) ricordiamoci che smettere di fumare è uno dei regali migliori che possiamo farci.

Non riesci a superare il problema dell’insonnia? Forse hai bisogno di farti aiutare da un professionista. Non sai come trovarlo? Si ti serve il numero e non vuoi perdere tempo a cercarlo, visita il sito trova numeri 

Slziamoci dal letto

Se non riusciamo  a prendere sonno, rimanere nel letto a rigirarsi nelle coperte rischia di essere totalmente inutile, anzi di peggiorare la situazione.

Infatti non facciamo che procurarci un ulteriore stress e carico d’ansia: in questo caso meglio alzarsi dal letto, per “resettare” la situazione.

Possiamo preparare una tisana con le erbe rilassanti (anche la classica camomilla può andare bene), oppure leggere qualche pagina di un libro: evitiamo invece la televisione, perchè gli stimoli visivi e la luce possono compromettere del tutto la nostra nottata.

Anche respirare profondamente e fare qualche esercizio di rilassamento può essere una strategia utile: potremmo poi provare a tonare a dormire, più calmi e maggiormente diposti al sonno.

Scopri gli ansiolitici naturali più efficaci

I rimedi naturali per dormire ci possono aiutare a combattere l’insonnia: cerchiamo di metterli in atto con regolarità per ottenere la massima efficacia.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.