Come gestire l’Ansia da Esame: Farmaci e Rimedi Naturali

Scopri come gestire meglio l’Ansia Pre Esame ed Ansia da Esame: Patologia, Farmaci e Rimedi Naturali- Ci approssimiamo al termine della Scuola e con questo si avvicinano anche gli Esami. Migliaia di studenti si apprestano ad affrontare gli Esami, sia di scuola media che delle superiori mentre gli Universitari preparano sempre, al di là dei tempi validi per gli altri studenti gli esami cadenzati.

Qualcuno potrà obiettare che gli esami di terza media sono nulla rispetto agli altri ma dobbiamo rapportare tutto anche all’età degli studenti: anche gli esami delle scuole medie rappresentano fonte di ansia per i ragazzini che si trovano per la prima volta ad affrontare una prova seria, per loro difficile ed importante.

L’Ansia Pre Esame e da studio

Se nel corso dell’anno scolastico si va avanti preparando di volta in volta interrogazioni e verifiche, esiste comunque certamente una dose d’ansia per via di queste prove ma tutto sommato la cosa è gestita bene, nella consapevolezza che anche una verifica andata male può sempre essere recuperata, nulla è perduto e se per il resto dell’anno si è andati bene, il brutto voto potrà abbassare la media ma in fondo non accade nulla.

Quando si avvicina il termine dell’anno scolastico e con questo anche l’esame, cambia tutto: negli studenti cresce la consapevolezza che questa volta sarà diverso, quindi ci si tuffa nello studio in maniera intensiva e il timore dell’esame incita a dare il massimo, è motivante benché impegnativo (sai che è possibile combattere l’ansia con la dieta?).

Questo, comunque, provoca anche ansie, soprattutto se studiando ci si rende conto di avere delle lacune: è normale averne, non si può sapere proprio tutto, nessuno è esente da tale condizione, nemmeno i migliori della classe, su qualcosa si può cadere, è anche un po’ questione di fortuna dover rispondere a domande su argomenti che si conoscono bene. Si inizia, comunque, ad avere un certo grado di Ansia Pre Esame ma tale appuntamento si percepisce sempre come ancora distante, si ha tempo per approfondire, ripassare, studiare.

L’agitazione, quindi, esiste innegabilmente ma i livelli di ansia sono ancora abbastanza ridotti.

Come gestire l’Ansia da Esame

come gestire l'ansia

come gestire l’ansia

Quando arriva il momento di affrontare l’Esame, l’Ansia cresce notevolmente fino a provocare  grandi difficoltà nella concentrazione e poi, di fronte agli esaminatori, anche se ci si è preparati bene, capita frequentemente di non ricordare nulla, di avere la mente completamente vuota e questo genera più panico, si supera lo stato d’Ansia che si trasforma in vero panico e conduce lo studente in una spirale che cancella ancora di più ogni ricordo rispetto agli argomenti.

In questa condizione il cervello riversa in circolo un’elevata dose di Adrenalina, il cuore accelera il suo battito, si suda, si generano tremori, la pressione sale, ci si sente paralizzati. Alcuni giovani, presi dal panico, addirittura rinunciano a presentarsi all’Esame, soprattutto in campo Universitario.

L’Ansia da Esame è una condizione psicologica che insorge, in realtà, ogni qual volta una persona si deve sottoporre alla valutazione di altri e compromette il rendimento e le stesse capacità intellettive, rendendo davvero molto difficile memorizzare le informazioni e concentrarsi. La conseguenza di tutto questo è la classica scena muta davanti all’esaminatore.

L’Ansia da Esame non è certo una patologia, è uno stato d’animo particolare che, passato l’evento, riporta tutto alla normalità. Non esistono, quindi, terapie ma alcuni farmaci e alcuni rimedi naturali possono servire a stemperare l’ansia.

Farmaci e Rimedi Naturali per gestire meglio l’ansia da esame

Alcuni farmaci, detti ansiolitici, servono, come dice il loro nome, a sciogliere l’ansia ma devono essere prescritti dal medico e si deve prestare attenzione che non provochino uno stato di sonnolenza, difficoltà di concentrazione, eccessivo rilassamento che sarebbe negativo.

Un farmaco assolutamente adeguato è a base di estratto vegetale, acquistabile senza ricetta in farmacia e parafarmacia: parliamo della Valeriana che consente un rilassamenti nervoso senza interferire minimamente sulla concentrazione e sulla lucidità, anzi incrementandola.

Alcuni rimedi naturali possono anche servire per attenuare l’Ansia: a parte infusi di Valeriana, sono molto utili le capsule di Rodiola, un potente anti Stress ma anche il biancospino ha proprietà lievemente sedative ma senza incidere sulla lucidità mentale, anzi, il senso di rilassamento va a favore delle capacità intellettive e della memoria.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.