Come capire se piaci ad una ragazza i segnali importanti

Capire se piaci ad una ragazza o a una donna, può sembrare complicato, ma esistono alcuni segnali inequivocabili che ti faranno capire la realtà dei fatti. Ognuno di noi, anche in maniera inconscia, manda dei segnali specifici detti d’attrazione o gradimento, nel caso in cui siamo interessati o attratti da una persona.

Ne sono stati individuati diversi, ma qui vi faremo un elenco dei 30 principali e più importanti. Inizialmente dovrai prestare attenzione per poter cogliere questi segnali, ma col tempo e la pratica, ti verrà naturale individuarli.

A questo punto ti starai chiedendo quanti segnali d’attrazione dovrai individuare, ma devo dire che questo è complicato, Per capire se piaci ad una ragazza, diciamo che in linea di massima il minimo numero richiesto sarebbe 3, ma non posso darti la sicurezza che sia così.

Il tutto dipende dal tuo concetto di sicurezza, dalle dinamiche dell’incontro e dalla psicologia della donna che hai davanti.

Come capire se piaci ad una ragazza la lista dei segnali d’interesse

Come capire se piaci ad una ragazza

Come capire se piaci ad una ragazza

Ora cominciamo con la lista dei segnali d’interesse, che la donna che hai di fronte può darti in modo attivo:

1) Mantiene il contatto visivo: la donna mantiene con te il cosidetto eye contact, cioè non distoglie immediatamente lo sguardo quando incrociate lo sguardo. Questo può avvenire non appena vi conoscete, così come durante l’incontro stesso.

2) Ti chiede il tuo nome: in base al contesto o come viene chiesto, potrai capire se si tratta di semplice cortesia.

3) Ti fa’ domande su di te: non devi pensare esclusivamente alla domanda “che fai nella vita”, ma neppure deve sembrare un interrogatorio di polizia.

4) Tende a stare vicino a te: il fattore importante è il tempo, se è maggiore rispetto a quello di una conversazione tra amici, potrebbe dimostrare un qualche interesse

5) Trova scuse per poter parlare con te

6) Si tocca i capelli: questo è un gesto che una donna fa’ in modo del tutto inconscio, per attirare la tua attenzione mentre parlate

7) Ti fa’ un complimento

8) Ti sfida in maniera giocosa, mentre flirta con te: ricambia anche tu, farò aumentare l’attrazione

9) Ti da un colpo giocoso: può succedere come risposta ad una presa in giro ad uno scherzo gradito

10) Quando parlate, si volta completamente verso di te: molto importante se siete in comitiva, ignora tutti coloro che vi circondano

11) Ride alle tue battute: ottimo segnale se dopo la risata ti guarda negli occhi, o ride alle battute pessime.

12) Domanda se sei single: senza dubbio un segnale tra i più forti

13) Cerca il contatto fisico, anche se solo ti sfiora: se accade una sola volta, potrebbe essere accidentale, due volte è un segnale, mentre di più è molto chiara, le piaci.

14) Avete interessi in comune e lei lo fa’ notare.

15) Cerca una tua reazione: prova a flirtare con un altro ragazzo, attirando la tua attenzione oppure cerca di fare la sostenuta.

16) Ti presenta ai suoi amici: cerca di allargare il tuo gruppo, sperando che tu possa trovarti bene coi suoi amici.

17) In un gruppo, tenta di attirare la tua attenzione: s’inserisce nei discorsi, parla molto con te e ride alle tue battute.

18) Mantiene viva la conversazione, quanto tu non lo fai: puoi provare tu stesso a lasciar cadere la conversazione.

19) Cerca di creare una connessione: questo lo puoi avvertire, grazie alle emozioni che provi

20) Fa’ riferimento al fatto che tu possa avere altre donne: utilizza nomignoli come playboy, sciupa femmine e questo denota moltissimo interesse.

21) Trova il modo di stare sola con te o starti vicino: si tratta di uno dei segnali d’interesse principe.

22) Ti avvisa che se ne sta’ per andare: un modo per farti capire che lei è interessata, che ti vuole rivedere e desidera sapere se lo sei anche tu

23) Quando te ne vai, ti chiede dove vai e ti chiede se vi rivedrete o ti potrebbe scherzosamente sgridare perché non l’hai avvisata.

24) Se per caso ti allontani, o sta’ facendo altro, continua a guardarti

Esistono poi dei segnali che non sono azioni, bensì il suo contrario. Non sono meno importanti di quelli appena numerati:

25) Se i suoi amici si allontano, lei non li segue: in questo modo, ti dimostra interesse per te.

26) Non dice di avere un ragazzo, anche nel caso in cui ne abbia uno, quando finite sull’argomento.

27) Quando ti avvicini, non si allontana da te: ottimo anche come test veloce, per capire se è interessata o meno.

28) Quando la conversazione diventa più sensuale, non resiste: ovviamente arrivare a quel punto deve esser fatto in modo graduale.

29) Non obietta quando le suggerisci di allontanarsi un attimo sola con te, magari offrile da bere qualcosa al bar per esempio.

30) Se per caso la sfiori non si allontana, ottimo indicatore del fatto che tu le piaccia o meno

Questi sono quasi tutti fattori che puoi analizzare in modo metodico, quasi scientifico, ma più importante di tutto è il fattore emozionale. Affidati e fidati del tuo istinto, ricorda, non tutto è analizzabile con la mente. Per capire se piaci ad una ragazza, ti consiglio anche di affidarti alle sensazioni ed emozioni che provi mentre siete insieme. Se sono piacevoli per te e cogli come detto almeno 3 segnali, con ogni probabilità la donna con cui stai parlando è attratta da te.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.