Ansia pre-esame: i rimedi per superarla!

L’ansia pre-esame può comprometterne i risultati: come superarla? Ecco quattro tecniche e rimedi infallibili!

ansia pre esame

Le giornate si allungano, il caldo si fa sentire, la voglia di studiare molto meno… ma gli esami si avvicinano e con essi l’ansia pre-esame.
Certo, è una sensazione che prima o poi provano tutti gli studenti, in fondo l’ansia è un sentimento che fa parte del sentire umano, e che -a piccole dosi- ci serve da spinta a fare sempre meglio.Ma quando l’ansia è tale da bloccarci ed interferire con i risultati degli esami bisogna prendere provvedimenti. Cosa fare in questi casi?

Alcuni rimedi ed azioni ci aiuteranno a superare l’ansia pre-esame come spiegato anche in questa pagina di approfondimento.

1) Non fatevi cogliere impreparati!

La preparazione è il primo presupposto per la costruzione della fiducia nelle proprie capacità: sviluppate sane abitudini ed un piano di studio strategico, imparando a gestire il vostro tempo senza accumulare tomi da studiare il giorno prima dell’esame!

Imparate a concentrarvi sul momento che state vivendo, senza farvi distrarre dagli eventi e soprattutto da pensieri esterni e… mettete la passione in tutto ciò che fate, imparando ad essere curiosi. Sembrerà strano ma prima o poi quello che state imparando vi servirà (almeno in parte, okay!).

ansia pre-esame

2) Conoscete il rinforzo positivo?

Gran parte della nostra ansia pre-esame è dettata dalla mancanza di fiducia in noi stessi e dai pensieri negativi che prendono il sopravvento. Per rimediare, esiste ciò che si chiama “rinforzo positivo”, o “pensiero positivo”: si tratta in pratica di ripetere una sorta di mantra positivo per auto-convincersi delle proprie capacità. Invece di pensare “non ce la farò mai”, “farò scena muta”… imparate a ripetere a voi stessi, anche ad alta voce e già giorni prima dell’esame, frasi come “posso farlo”, o “Io merito di raggiungere i miei obiettivi.”

Dire qualcosa di positivo per se stessi può sembrare banale, ma contrariamente vi infonderà ben presto la fiducia che vi serve.

ansia esami3) Usate l’immaginazione

E se l’ansia ci assale una volta raggiunta l’aula? Ovviamente, il posto più rilassante del mondo non è un aula. Provate allora d immaginarvi in un luogo che per voi è fonte di calma e serenità. Provate ad esempio ad immaginarvi su su di una soffice spiaggia, sentire il tepore del sole, ascoltate le piccole onde infrangersi sul bagnasciuga. Non vi sentite già meglio?

4) Lo Yoga contro l’ansia pre-esame

Diversi studi hanno più volte dimostrato come, nelle persone che praticano lo yoga, si registra un aumento dei livelli di acido gamma-amminobutirrico (GABA), il principale neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale.

Cosa c’entra lo Yoga con l’ansia pre-esame? Dovete sapere che lo stress provoca una riduzione dell’attività dell’aminoacido GABA, con effetti negativi sul nostro organismo.

Infatti, bassi livelli di GABA sono associati non solo a disturbi d’ansia, ma anche ad un maggior rischio di depressione. Insomma, volete diminuire la vostra ansia pre-esame? Provate lo Yoga!

E voi quali rimedi usate contro l’ansia pre-esame?

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.