Yoga della risata: esercizi, benefici e corsi

Cosa è lo yoga della risata

Si chiama Hasyayoga ed è stato inventato dal medico indiano Madan Kataria a Mumbay nel 1995. Il primo gruppo di praticanti era formato da poche persone, ed oggi, quello che in Italia è conosciuto come yoga della risata, conta più di 6000 club in tutto il mondo.

Lo yoga della risata si basa sul ridere, un fenomeno fisico che non necessariamente deve essere provocato da situazioni divertenti.

Yoga della Risata

Yoga della Risata

La risata viene indotta forzatamente ed in seguito diventa spontanea, auto alimentandosi in un gruppo di persone mediante giochi ed esercizi appositi. Non è certo una novità che ridere faccia bene alla salute e i benefici sono provocati dalla risata stessa e non dai motivi che la inducono.

Ridere scatena fenomeni fisiologici che generano sostanze benefiche per tutto l’organismo ma non solo, regola anche la respirazione diaframmatica e profonda aumentando l’apporto di ossigeno al cervello. Questo particolare tipo di yoga si basa sul Pranayama, uno stato avanzato di meditazione basato sulla ricerca interiore, il controllo della respirazione e della mente. Il controllo del respiro è alla base del rilassamento e viene favorito grazie al fenomeno meccanico del ridere.

Quando le persone sono stressate o nervose, la prima cosa a risentirne è il respiro, che diventa corto e irregolare, limitando l’apporto di ossigeno all’organismo.

Anche la medicina tradizionale considera l’ossigeno fondamentale alla vita e riuscire a introdurne la giusta quantità nel corpo non può essere che benefico. Potrebbe sembrare difficile riuscire a ridere senza motivo, ma grazie agli esercizi si arriva a ridere spontaneamente e senza sforzo. Il fisico riconosce solamente gli effetti benefici della risata, non importa che sia spontanea o indotta forzatamente e questo è il punto fondamentale intorno al quale ruota la scienza dello yoga della risata.

Esercizi dello Yoga della Risata

yoga della risata esercizi

yoga della risata esercizi

Lo yoga della risata si basa sulla teoria di generare salute piuttosto che curare le malattie e viene praticato nei club della risata di tutto il mondo. Per ottenere dei benefici bisogna riuscire a ridere spontaneamente per almeno un quarto d’ora, mentre la risata naturale di solito dura solamente qualche minuto.

La risata deve essere esplosiva, fragorosa, rumorosa e provenire dal movimento involontario del diaframma.

Non c’è nessun pericolo di fare delle brutte figure, perché i club dello yoga della risata sono insonorizzati e dentro si ride fragorosamente a più non posso. Certamente è una cosa piacevole anche solamente a pensarci, farsi delle gran risate in compagnia non è solo divertente, ma è anche uno sfogo fisico benefico per la salute. Le sezioni di yoga della risata iniziano sempre in gruppo, battendo le mani e facendo esercizi con la voce per stimolare il diaframma.

Nello yoga della risata si battono le mani e si ride forzatamente in maniera ritmica, facendo dei movimenti con il corpo che via via diventano sempre più buffi. Lo scopo è muovere il corpo ritmicamente insieme al respiro. Le persone inizialmente sono in circolo, poi cominciano a camminare in mezzo alla stanza.

Dopo si passa agli esercizi di respirazione profonda piegando il corpo in avanti e indietro: si inspira profondamente e si alzano le braccia distendendosi e si espira completamente piegandosi in avanti e toccando le punte dei piedi con le mani.

Dopo qualche altro esercizio di Yoga della risata svolto in autonomia, si passa a circolare per la stanza ridendo forzatamente e stringendo le mani alle altre persone.: toccandosi l’un l’altro si cerca di ridere, stringendosi le mani, facendo versi o movimenti strani, cercando di mimare ritmicamente i movimenti tipici di quando non ci si riesce a trattenere dal ridere.

Ben presto la risata diventerà spontanea, perché la situazione è talmente comica che non ci sarà bisogno di sforzarsi per esplodere in fragorose risate naturali.

Yoga della Risata i benefici sulla salute

I vari tipi di esercizi dello yoga della risata vertono tutti sulla sincronizzazione del corpo, che si deve muovere e respirare all’unisono con il diaframma. Durante le sessioni si svolgono movimenti regolari e ritmici tutti insieme e meno male che le sessioni sono svolte in ambienti insonorizzati e protetti, perché visti dall’esterno, i praticanti dello yoga della risata potrebbero sembrare un gruppo di matti. Ma la cosa divertente è proprio questa, è veramente bello ridere insieme e la salute ne trae un gran giovamento.

Dopo aver riso per un bel po’, la seduta di yoga della risata si conclude con il rilassamento, ci si distende in penombra e si ascolta il proprio respiro, che deve essere calmo e profondo. Si esce dalle sedute dello yoga della risata completamente svuotati e felici, la sensazione piacevole si protrae per molto tempo creando una specie di scudo protettivo contro le negatività.

Sentendosi bene e di ottimo umore, tutte le beghe quotidiane e le persone ostili sembrano più lontane ed è proprio questo il principio cardine di questa singolare pratica yoga: creare salute per sconfiggere malattie, creare buonumore per sconfiggere il nervoso.

Anche le persone malate possono trarre dei grandi benefici dallo yoga della risata, perché il corpo si fortifica e reagisce meglio ad ogni patologia; la qualità della vita è determinata dall’umore e una sonora risata farà sentire di meno il dolore fisico o psicologico: quando si ride il corpo libera endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello che hanno un effetto analogo agli oppiacei.

Sono neurotrasmettitori simili alla morfina ma con una potenza assai superiore, in grado di produrre rilassamento o euforia a seconda dei casi. Durante il massimo piacere sessuale viene liberata una grandissima quantità di endorfine che determina lo stato di grande benessere e spossatezza caratteristici dell’orgasmo.

Le persone che frequentano i club della risata si ammalano meno delle altre, perché il loro sistema immunitario si rafforza in modo significativo. Anche l’apparato cardiocircolatorio ne trae beneficio, perché ridere per un quarto d’ora ha lo stesso effetto di andare in palestra per un’ora.

Il malessere interiore viene sempre somatizzato dall’organismo e combattendo stress, ansia e depressione che ne sono la causa, si eliminano anche le patologie fisiche. Oltre ad essere curativo per le malattie psicologiche ne è anche un antidoto, perché sposta l’attitudine mentale verso la positività e si riescono ad affrontare tutte le sfide quotidiane con un atteggiamento vincente.

Leave a Reply

ATTIVA COOKIES
X
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Ok

PRIVACY POLICY

Proteggere la sicurezza e la privacy dei vostri dati personali è importante per questo sito, che agisce in conformità con le leggi attualmente in vigore sulla protezione e sulla sicurezza dei dati personali. Confidiamo che le norme sotto riportate vi aiutino a capire quale genere di dati siamo soliti raccogliere, come li utilizziamo e li salvaguardiamo e con chi li condividamo.

Dati personali

Tramite la visita al proprio sito web, non raccogliamo alcun Vostro dato personale (es. nome, indirizzo, telefono, indirizzo e-mail), a meno che Voi non acconsentiate a fornirlo volontariamente (per es. mediante una registrazione al forum, alla newsletter ecc.). Ogni consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Avrete la facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 D. Lgs. 30/06/2003, N. 196, in particolar modo avrete diritto di recedere dalla registrazione in qualsiasi momento e senza alcuna penale.

Scopo del trattamento

A seguito di quanto prescritto dal D. Lgs. 30/06/2003, N. 196 riguardante il “Codice in materia di protezione dei dati personali”, Vi segnaliamo le finalità e modalità di trattamento cui sono destinati i dati personali da Voi eventualmente forniti.
Ai sensi dell’art. 11 della legge citata, tali dati saranno oggetto da parte nostra di trattamenti informatici o manuali come definito dall’art. 4, comma 1, lettera a) della legge, per finalità di:
a) adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili, ecc., gestione amministrativa del rapporto, adempimento di eventuali obblighi contrattuali, supporto ed informazione tecnica in merito ai prodotti ed ai servizi oggetto del rapporto;
b) verifica della soddisfazione degli utenti, analisi di mercato e statistiche;
c) informazione su future attività commerciali ed annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte da parte e non da altre società dalle quali decliniamo ogni responsabilità sull’ invio di materiale informativo o “spamming” tramite posta elettronica
d) iniziative promozionali e pubblicitarie destinate al mercato;
e) eventuali analisi e valutazioni economico-finanziarie.

Rimediansia.com non raccoglierà in nessun caso i dati “sensibili” di cui all’art. 62 del D. Lgs. 30/06/2003, N. 196.

Link ad altri Siti Web

Sulle pagine web di questo sito si possono trovare collegamenti ipertestuali (Hyperlink) con altri siti web, proposti per fornire un servizio migliore ai propri utenti o per proporre partner e fornitori di servizi.
Non sono in alcun modo responsabile del contenuto dei siti web ai quali gli utenti dovessero eventualmente accedere.

Sicurezza

Per proteggere i vostri dati personali contro la distruzione, la perdita o l’alterazione accidentale o impropria, e contro l’accesso o la divulgazione non autorizzati, ho previsto misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa, impedendo l’accesso ai non autorizzati per quanto riguarda la gestione dei dati raccolti dal sito.

Domande e Commenti

Rimediansia.com si impegna a rispondere ad ogni domanda posta in merito alla privacy e a farlo nel più breve tempo possibile al fine di garantire la trasparenza dei propri scopi commerciali. Rimediansia.com si impegna inoltre a fornire tramite i propri mezzi di comunicazione informazioni dettagliate in caso di eventuali cambiamenti del testo sulla privacy, causato da variazioni di strategie commerciali o dal cambiamento delle normative attualmente in vigore. Per maggiori informazioni potete quindi contattarci utilizzando la form che si trova nella sezione contatti.
Presa conoscenza della nota informativa acconsento alla comunicazione ed al trattamento dei miei dati, così come indicato nella nota informativa.

Uso dei cookie

Questo sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da Rimediansia.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti

Tipologie di Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati da Rimediansia.com in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser.

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Rimediansia.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.


Secondo la normativa vigente, non siamo tenuti a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.


Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito:

PHPSESSID: Cookie necessario a WordPress. termina con la sessione
_ga: Google Analytics utilizzato per distinguere gli utenti (nuovi o di ritorno), termina in 2 anni.
_gat: Google Analytics utilizzato per determinare l’utilizzo in tempo reale dell’utente sul nostro sito , termina in 2 ore.
fraction_post_view_count: Cookie necessario al nostro tema per conteggiare il numero di visite ad un post. Termina in 24 ore.

Cookie di terze parti:

  • mediaplex.com (doubleclick -adsense):
    • A5 – persistente
    • S_ – persistente
    • mojo3 – persistente
    • rts – persistente
    • svid – persistente
    • u2 – persistente
  • Facebook:
    • act – sessione
    • c_user – persistente
    • csm – persistente
    • datr – persistente
    • fr – persistente
    • i_user – sessione
    • lu – persistente
    • p – sessione
    • presence – sessione
    • s – persistente
    • x-src – persistente
    • xs – persistente
    • datr – persistente
    • lu – persistente
  • Google +
    • AID – persistente
    • APISID – persistente
    • HSID – persistente
    • NID – persistente
    • OGP – persistente
    • OGPC – persistente
    • PREF – persistente
    • SAPISID – persistente
    • SID – persistente
    • SSID – persistente
    • TAID – persistente
    • OTZ – persistente
    • PREF – persistente
    • ACCOUNT_CHOOSER – persistente
    • GAPS – persistente
    • LSID – persistente
    • LSOSID – persistente
    • RMME – persistente
  • Twitter
    • __utma – persistente
    • __utmv – persistente
    • __utmz – persistente
    • auth_token – persistente
    • guest_id – persistente
    • pid – persistente
    • remember_checked – persistente
    • remember_checked_on – persistente
    • secure_session – persistente
    • twll – persistente
    • dnt – persistente
    • eu_cn – persistente
    • external_referer – persistente

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Disabilitazione dei cookie su Firefox 

Disabilitazione dei cookie su Chrome

Disabilitazione dei cookie su Internet Explorer

Dsabilitazione dei cookie su Safari 

Disabilitazione dei cookie su Opera 


Come disabilitare i cookie di servizi di terzi


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.