Griffonia antidepressivo naturale

La griffonia, nome botanico Griffonia simplicifolia, è una pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae da cui si ricava un integratore alimentare utilizzato come antidepressivo naturale e per curare i disturbi del sonno e dell’alimentazione. L’habitat naturale di questo arbusto legnoso è costituito dalle zone tropicali dell’Africa centrale e occidentale, specialmente la Costa d’Avorio e il Ghana.

La griffonia è una pianta alta fino a 3 metri, con foglie ovali e fiori dotati di calice e corolla di color verdognolo raggruppati in infiorescenze a grappolo. Grazie alla particolare forma dei baccelli contenenti semi rotondi e piatti di colore che va dal rosso al bruno, è soprannominata “fagiolo africano”. Solo di recente le sue proprietà sono state scoperte dalla fitoterapia occidentale.

griffonia antidepressivo naturale

griffonia antidepressivo naturale

Griffonia – da dove derivano i suoi benefici da antidepressivo naturale?

I principali effetti benefici di questa pianta sono dovuti alla presenza dell’amminoacido 5-idrossitriptofano (5-HTP) che si trova principalmente nei semi; quest’ultimi vengono raccolti a maturazione completa quando raggiungono il colore più scuro, ovvero quando la concentrazione di principi attivi è più alta.

Tralasciando per un momento questo importante precursore della serotonina, le popolazioni africane utilizzavano già nell’antichità altre parti della pianta, tra cui le foglie per curare le ferite, per fare un decotto efficace contro il vomito e come afrodisiaco e per estrarre un succo utilizzato come clistere, la corteccia per guarire piccole lesioni, le radici come stecca da masticare.

La griffonia è un rimedio fitoterapico dalle innumerevoli virtù in grado di influenzare i livelli di serotonina nell’organismo e per questo viene generalmente utilizzata per contrastare disturbi di natura nervosa o psicologica quali ansia, depressione e insonnia e come ricostituente naturale.

–>> Prova la nostra Griffonia di qualità al miglior prezzo

griffonia in capsule

Quali sono i benefici della griffonia

Riassumendo, i benefici della Griffonia sono:

  • controlla la fame nervosa caratterizzata da un desiderio compulsivo di zuccheri semplici;
  • allevia le tensioni muscolari;
  • aiuta a migliorare la qualità del sonno;
  • è utile contro il mal di testa;
  • combatte la depressione.

–>> Prova la nostra Griffonia di qualità al miglior prezzo

I principi attivi della Griffonia sono concentrati soprattutto nei semi, che sono una fonte naturale di 5-HTP (5-idrossitriptofano), un amminoacido essenziale derivato dal triptofano, precursore diretto della sintesi del neurotrasmettitore serotonina.

La Serotonina esercita un ruolo essenziale sul sistema nervoso centrale ed è soprannonimata “ormone del benessere” per la sua capacità di regolare il tono dell’umore; altri processi fisiologici controllati dalla serotonina sono la regolazione del senso di fame, della soglia del dolore, della pressione sanguigna, della temperatura corporea, del comportamento sessuale e del ciclo sonno-veglia.

L’assunzione di griffonia può quindi aiutare ad aumentare i livelli di serotonina nell’organismo, offrendo un aiuto importante nel trattamento della depressione da lieve a moderata, ma anche in caso di depressione associata al cambio di stagione, nel contenimento dell’ansia e nell’insonnia. La serotonina è infatti un precursore della melatonina, indispensabile per regolare i ritmi circadiani.

Diversi studi condotti anche in doppio cieco hanno evidenziato che il 5-HTP espleta effetti paragonabili agli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), con una tollerabilità molto più elevata e minor rischio di effetti indesiderati e di assuefazione.

Nei periodi di maggior stress, i livelli di serotonina diminuiscono sensibilmente, provocando sintomi quali emicrania, spossatezza, irritabilità, sovrappeso dovuto a turbe del comportamento alimentare, stipsi e tensione muscolare.

Grazie all’apporto di idrossitriptofano, la Griffonia contribuisce a mantenere alti i livelli di serotonina nell’organismo, permettendoci di aumentare la resistenza allo stress.

La Griffonia è utile anche per combattere la fame nervosa, in particolar modo il “craving”, ovvero il desiderio incontrollabile di assumere zuccheri e dolci, per controllare le funzioni intestinali, perdere peso e controllare l’irritabilità e le vampate di calore durante la menopausa. È inoltre dimostrato che il fagiolo africano sia in grado di ridurre il dolore e l’ansia causati da fibromalgia, disturbo legato ad un deficit di serotonina caratterizzato da forti dolori muscolari.

Dosaggio della Griffonia

L’estratto secco di griffonia, reperibile in farmacia, parafarmacia, erboristeria, nei reparti fitoterapici dei supermercati e online, sotto forma di capsule o compresse, è la formulazione che vanta la maggior concentrazione di principio attivo (fino al 20% di 5-HTP). Talvolta la griffonia è associata ad altre erbe il cui scopo è quello di coadiuvarne l’azione.

Il dosaggio standard riferito al principio attivo varia da 50 a 100 milligrammi di 5-HTP da assumere in due somministrazioni giornaliere lontano dai pasti, preferibilmente mattina e sera, da far sciogliere sotto la lingua. Si raccomanda sempre di attenersi alle dosi riportate sull’etichetta o alle indicazioni del medico o dell’erborista. Sebbene il 5-HTP assunto per via orale si assorba molto rapidamente, è necessario almeno un mese prima che i risultati si consolidino.

Pur essendo un rimedio naturale in media bel tollerato, facile da assorbire e da eliminare e privo di assuefazione, esistono delle controindicazioni che riguardano l’assunzione della griffonia in caso di gravidanza e allattamento. Qualora si assumano farmaci antidepressivi, con i quali l’idrossitriptofano interagisce, è opportuno consultare il proprio medico prima di assumere questo integratore. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, i più comuni sono nausea e fastidi gastrici quali gonfiore, dolore all’addome, acidità di stomaco, ecc.

In passato circolavano voci allarmanti in merito alla pericolosità della griffonia; per fortuna sono tutte false e dovute a dei casi di eosinofilia avvenuti negli Stati Uniti alla fine degli anni ’80 in seguito ad assunzione di lotti di triptofano (non griffonia) contenenti dei contaminanti. Immediatamente l’FDA fece ritirare l’amminoacido dal mercato americano, causando le proteste di milioni di consumatori. L’operato dell’FDA apparve a molti alquanto sospetto poiché di lì a pochi giorni venne lanciato sul mercato il Prozac, destinato a diventare il medicinale più diffuso negli USA degli anni ’90.

Insomma, l’FDA non poteva permettere che un prodotto naturale, efficace e rapido potesse circolare liberamente e fare concorrenza ad antidepressivi di sintesi in attesa di approvazione!
Fortunatamente, questa vicenda spinse alcuni studiosi a ricercare una fonte alternativa come precursore della serotonina, e fu così che venne scoperta l’azione del 5-HTP, evidenziando che la principale fonte vegetale di questa sostanza era la Griffonia simplicifolia.

Leave a Reply

ATTIVA COOKIES
X
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Ok

PRIVACY POLICY

Proteggere la sicurezza e la privacy dei vostri dati personali è importante per questo sito, che agisce in conformità con le leggi attualmente in vigore sulla protezione e sulla sicurezza dei dati personali. Confidiamo che le norme sotto riportate vi aiutino a capire quale genere di dati siamo soliti raccogliere, come li utilizziamo e li salvaguardiamo e con chi li condividamo.

Dati personali

Tramite la visita al proprio sito web, non raccogliamo alcun Vostro dato personale (es. nome, indirizzo, telefono, indirizzo e-mail), a meno che Voi non acconsentiate a fornirlo volontariamente (per es. mediante una registrazione al forum, alla newsletter ecc.). Ogni consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Avrete la facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 D. Lgs. 30/06/2003, N. 196, in particolar modo avrete diritto di recedere dalla registrazione in qualsiasi momento e senza alcuna penale.

Scopo del trattamento

A seguito di quanto prescritto dal D. Lgs. 30/06/2003, N. 196 riguardante il “Codice in materia di protezione dei dati personali”, Vi segnaliamo le finalità e modalità di trattamento cui sono destinati i dati personali da Voi eventualmente forniti.
Ai sensi dell’art. 11 della legge citata, tali dati saranno oggetto da parte nostra di trattamenti informatici o manuali come definito dall’art. 4, comma 1, lettera a) della legge, per finalità di:
a) adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili, ecc., gestione amministrativa del rapporto, adempimento di eventuali obblighi contrattuali, supporto ed informazione tecnica in merito ai prodotti ed ai servizi oggetto del rapporto;
b) verifica della soddisfazione degli utenti, analisi di mercato e statistiche;
c) informazione su future attività commerciali ed annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte da parte e non da altre società dalle quali decliniamo ogni responsabilità sull’ invio di materiale informativo o “spamming” tramite posta elettronica
d) iniziative promozionali e pubblicitarie destinate al mercato;
e) eventuali analisi e valutazioni economico-finanziarie.

Rimediansia.com non raccoglierà in nessun caso i dati “sensibili” di cui all’art. 62 del D. Lgs. 30/06/2003, N. 196.

Link ad altri Siti Web

Sulle pagine web di questo sito si possono trovare collegamenti ipertestuali (Hyperlink) con altri siti web, proposti per fornire un servizio migliore ai propri utenti o per proporre partner e fornitori di servizi.
Non sono in alcun modo responsabile del contenuto dei siti web ai quali gli utenti dovessero eventualmente accedere.

Sicurezza

Per proteggere i vostri dati personali contro la distruzione, la perdita o l’alterazione accidentale o impropria, e contro l’accesso o la divulgazione non autorizzati, ho previsto misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa, impedendo l’accesso ai non autorizzati per quanto riguarda la gestione dei dati raccolti dal sito.

Domande e Commenti

Rimediansia.com si impegna a rispondere ad ogni domanda posta in merito alla privacy e a farlo nel più breve tempo possibile al fine di garantire la trasparenza dei propri scopi commerciali. Rimediansia.com si impegna inoltre a fornire tramite i propri mezzi di comunicazione informazioni dettagliate in caso di eventuali cambiamenti del testo sulla privacy, causato da variazioni di strategie commerciali o dal cambiamento delle normative attualmente in vigore. Per maggiori informazioni potete quindi contattarci utilizzando la form che si trova nella sezione contatti.
Presa conoscenza della nota informativa acconsento alla comunicazione ed al trattamento dei miei dati, così come indicato nella nota informativa.

Uso dei cookie

Questo sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da Rimediansia.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti

Tipologie di Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati da Rimediansia.com in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser.

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Rimediansia.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.


Secondo la normativa vigente, non siamo tenuti a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.


Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito:

PHPSESSID: Cookie necessario a WordPress. termina con la sessione
_ga: Google Analytics utilizzato per distinguere gli utenti (nuovi o di ritorno), termina in 2 anni.
_gat: Google Analytics utilizzato per determinare l’utilizzo in tempo reale dell’utente sul nostro sito , termina in 2 ore.
fraction_post_view_count: Cookie necessario al nostro tema per conteggiare il numero di visite ad un post. Termina in 24 ore.

Cookie di terze parti:

  • mediaplex.com (doubleclick -adsense):
    • A5 – persistente
    • S_ – persistente
    • mojo3 – persistente
    • rts – persistente
    • svid – persistente
    • u2 – persistente
  • Facebook:
    • act – sessione
    • c_user – persistente
    • csm – persistente
    • datr – persistente
    • fr – persistente
    • i_user – sessione
    • lu – persistente
    • p – sessione
    • presence – sessione
    • s – persistente
    • x-src – persistente
    • xs – persistente
    • datr – persistente
    • lu – persistente
  • Google +
    • AID – persistente
    • APISID – persistente
    • HSID – persistente
    • NID – persistente
    • OGP – persistente
    • OGPC – persistente
    • PREF – persistente
    • SAPISID – persistente
    • SID – persistente
    • SSID – persistente
    • TAID – persistente
    • OTZ – persistente
    • PREF – persistente
    • ACCOUNT_CHOOSER – persistente
    • GAPS – persistente
    • LSID – persistente
    • LSOSID – persistente
    • RMME – persistente
  • Twitter
    • __utma – persistente
    • __utmv – persistente
    • __utmz – persistente
    • auth_token – persistente
    • guest_id – persistente
    • pid – persistente
    • remember_checked – persistente
    • remember_checked_on – persistente
    • secure_session – persistente
    • twll – persistente
    • dnt – persistente
    • eu_cn – persistente
    • external_referer – persistente

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Disabilitazione dei cookie su Firefox 

Disabilitazione dei cookie su Chrome

Disabilitazione dei cookie su Internet Explorer

Dsabilitazione dei cookie su Safari 

Disabilitazione dei cookie su Opera 


Come disabilitare i cookie di servizi di terzi


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.