Come combattere lo stress: cause, sintomi e rimedi efficaci

Come combattere lo stress senza farmaci

A volte può sembrare che non ci sia nulla che si possa fare per combattere lo stress della vita quotidiana: bollette che non smettono di arrivare, giornate che, ahimè, non possono avere più di 24 ore-e quindi non si ha il tempo materiale di fare tutto ciò che si desidera-, il lavoro e la famiglia sono sempre più esigenti.

Sei stressato? Impara come combattere stati di stress e ansia.

È arrivato il momento di dire basta e riprendere il controllo della nostra vita. Sai che la consapevolezza di poter tenere a bada è la regola base per combattere lo stress? Sì, perché questo è causato da una vasta serie di fattori: i pensieri, le emozioni, la pianificazione e il modo di trattare con i problemi.

Il passo più importante per gestire lo stress è quello di identificarne la fonte. Non è sempre semplice e rapido, perché le fonti di stress non sono sempre evidenti, ma andiamo per gradi e impariamo a riconoscerne una alla volta: se siamo spesso preoccupati per scadenze imminenti sul lavoro, questa, per esempio, è una delle fonti di stress!

Come combattere lo stress

La vita moderna è piena di complicazioni, scadenze, frustrazioni e richieste di ogni genere. Per molte persone lo stress è così comune che è diventato un modo di vivere. Lo stress, però, di per sé non è sempre un fattore negativo, ma affrontato a piccole dosi può aiutare a svolgere sotto pressione le nostre mansioni quotidiane e motivarci a fare del nostro meglio.

Ma nel momento in cui siamo costantemente sotto stress, la mente e il corpo ne pagano un caro prezzo. Per proteggerci da questo, è necessario riconoscere le cause e sintomi dello stress per poterne prendere le corrette misure e ridurre gli effetti negativi.

 I sintomi dello stress

Lo stress non è altro che la risposta del nostro corpo a tutti quegli eventi quotidiani che ci fanno sentire minacciati o turbati in qualche modo; in parole più semplici, si tratta di una protezione del nostro stesso organismo che ci mette in allarme.

Lo sperimentiamo ogni giorno: durante un colloquio di lavoro, alla finale del campionato dove militiamo, prima di un esame o un’interrogazione a scuola. A lungo andare, però, tutto questo causa gravi danni alla nostra salute, all’umore e alla produttività, disturbando così le interazioni sociali e peggiorando la qualità della vita.

Ecco i sintomi dello stress che possiamo riconoscere facilmente:

  • Problemi di memoria e poca capacità di concentrazione;
  • Scarsa capacità di giudizio;
  • Vedere solo il negativo;
  • Costante preoccupazione;
  • Malumore, irritabilità, agitazione e incapacità di rilassarsi;
  • Senso di solitudine e di isolamento;
  • Depressione o infelicità generale;
  • Fitte al petto, tachicardia notturna, diarrea e/o costipazione, nausea, vertigini;
  • Perdita del desiderio sessuale;
  • Mangiare di più o di meno delle nostre abitudini;
  • Dormire troppo o troppo poco;
  • Procrastinare o trascurare le responsabilità;
  • Uso di alcol, sigarette o droghe per rilassarsi;
  • Abitudini nervose (ad esempio mangiarsi le unghie)
  • Cuore in gola e palpitazioni.

Teniamo ben presente che tali sintomi possono sì essere collegati allo stress, ma è sempre meglio consultare un medico per averne la totale certezza.

Le cause dello stress

Siamo soliti pensare che le cause dello stress siano tutti fattori negativi, per esempio turni di lavoro troppo faticosi o un rapporto di amicizia incrinato. Tuttavia, tutto ciò che ci porta grandi responsabilità o ci costringe a stravolgere le nostre abitudini (nascita di un figlio, un nuovo lavoro, una promozione, ecc…) può essere fonte di stress. Naturalmente, non tutto lo stress è causato da fattori esterni, ma può anche essere auto-generato, ad esempio, quando ci preoccupiamo troppo di qualcosa che può o non può accadere o formuliamo pensieri irrazionali e pessimisti sul futuro della nostra vita.

Quali sono le cause di stress dipende, almeno in parte, dalla nostra percezione di esso; quello che è stressante per noi può non turbare qualcun altro. Ad esempio, il tragitto alla mattina casa-lavoro può renderci tesi e nervosi perché ci preoccupiamo del traffico che ci farà fare tardi in ufficio; altri, invece, potrebbero trovarlo rilassante perché permette di avere altro tempo per godersi un po’ di sana musica in auto mentre si guida.

Tecniche e consigli per gestire e combattere lo stress

Non tutte le fonti di stress possono essere evitare, ma possiamo affrontarle e imparare a gestire lo stress in modo sano.

Vediamo quali sono i passi più importanti per combattere lo stress quotidiano:

  • Imparare a dire “no” – conosci i tuoi limiti; se non puoi fare una determinata cosa, non farla;
  • Evitare le persone che causano stress – se qualcuno provoca costantemente stress nella nostra vita, cerca di limitare la quantità di tempo da passarci insieme o, meglio ancora, termina il rapporto con essa, se possibile;
  • Prendi il controllo del tuo ambiente – se il telegiornale della sera ti rende ansioso, spegni il televisore che ti mette solo ansia e paura del futuro. Se il traffico di rende teso, prendi una strada più lunga, ma meno trafficata. Se andare al mercato è un compito spiacevole, fai la spesa online, ecc…;
  • Evita argomenti scottanti – se ti senti turbato a parlare di religione o di politica, scansali dalla tua conversazione;
  • Prepara una lista di cose da fare – analizzare la pianificazione, le responsabilità e le attività quotidiane. Ciò che non è realmente necessario, non farlo e occupa quel tempo per i tuoi hobby!

Se non è possibile evitare i fattori di rischio, allora il modo migliore per gestire lo stress è cambiare il nostro modo di affrontarlo. È possibile adattarsi alle situazioni stressanti e ritrovare il nostro senso di autocontrollo, modificando le aspettative e l’atteggiamento.

  • Ristruttura i problemi – provate a vedere le situazioni stressanti da una prospettiva più positiva. Piuttosto che fumare di rabbia per un ingorgo stradale, guardalo come un’opportunità per riorganizzarti, ascoltare la tua stazione radio preferita o goderti un po’ di tempo da solo;
  • Regola i tuoi standard – il perfezionismo è una delle principali fonti di stress evitabili. Preparati per il fallimento, chiedendoti la perfezione, sii a posto mentre ricevi un “buono”!
  • Focalizzati sul positivo – quando lo stress arriva, prenditi un momento per riflettere su tutte le cose che apprezzi nella tua vita, comprese le tue qualità positive.

Queste semplici strategie possono aiutarti a imparare a gestire lo stress della vita!

One Response

  1. Diana May 26, 2014

Leave a Reply

ATTIVA COOKIES
X
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito Ok

PRIVACY POLICY

Proteggere la sicurezza e la privacy dei vostri dati personali è importante per questo sito, che agisce in conformità con le leggi attualmente in vigore sulla protezione e sulla sicurezza dei dati personali. Confidiamo che le norme sotto riportate vi aiutino a capire quale genere di dati siamo soliti raccogliere, come li utilizziamo e li salvaguardiamo e con chi li condividamo.

Dati personali

Tramite la visita al proprio sito web, non raccogliamo alcun Vostro dato personale (es. nome, indirizzo, telefono, indirizzo e-mail), a meno che Voi non acconsentiate a fornirlo volontariamente (per es. mediante una registrazione al forum, alla newsletter ecc.). Ogni consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Avrete la facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 D. Lgs. 30/06/2003, N. 196, in particolar modo avrete diritto di recedere dalla registrazione in qualsiasi momento e senza alcuna penale.

Scopo del trattamento

A seguito di quanto prescritto dal D. Lgs. 30/06/2003, N. 196 riguardante il “Codice in materia di protezione dei dati personali”, Vi segnaliamo le finalità e modalità di trattamento cui sono destinati i dati personali da Voi eventualmente forniti.
Ai sensi dell’art. 11 della legge citata, tali dati saranno oggetto da parte nostra di trattamenti informatici o manuali come definito dall’art. 4, comma 1, lettera a) della legge, per finalità di:
a) adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili, ecc., gestione amministrativa del rapporto, adempimento di eventuali obblighi contrattuali, supporto ed informazione tecnica in merito ai prodotti ed ai servizi oggetto del rapporto;
b) verifica della soddisfazione degli utenti, analisi di mercato e statistiche;
c) informazione su future attività commerciali ed annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte da parte e non da altre società dalle quali decliniamo ogni responsabilità sull’ invio di materiale informativo o “spamming” tramite posta elettronica
d) iniziative promozionali e pubblicitarie destinate al mercato;
e) eventuali analisi e valutazioni economico-finanziarie.

Rimediansia.com non raccoglierà in nessun caso i dati “sensibili” di cui all’art. 62 del D. Lgs. 30/06/2003, N. 196.

Link ad altri Siti Web

Sulle pagine web di questo sito si possono trovare collegamenti ipertestuali (Hyperlink) con altri siti web, proposti per fornire un servizio migliore ai propri utenti o per proporre partner e fornitori di servizi.
Non sono in alcun modo responsabile del contenuto dei siti web ai quali gli utenti dovessero eventualmente accedere.

Sicurezza

Per proteggere i vostri dati personali contro la distruzione, la perdita o l’alterazione accidentale o impropria, e contro l’accesso o la divulgazione non autorizzati, ho previsto misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa, impedendo l’accesso ai non autorizzati per quanto riguarda la gestione dei dati raccolti dal sito.

Domande e Commenti

Rimediansia.com si impegna a rispondere ad ogni domanda posta in merito alla privacy e a farlo nel più breve tempo possibile al fine di garantire la trasparenza dei propri scopi commerciali. Rimediansia.com si impegna inoltre a fornire tramite i propri mezzi di comunicazione informazioni dettagliate in caso di eventuali cambiamenti del testo sulla privacy, causato da variazioni di strategie commerciali o dal cambiamento delle normative attualmente in vigore. Per maggiori informazioni potete quindi contattarci utilizzando la form che si trova nella sezione contatti.
Presa conoscenza della nota informativa acconsento alla comunicazione ed al trattamento dei miei dati, così come indicato nella nota informativa.

Uso dei cookie

Questo sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da Rimediansia.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti

Tipologie di Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati da Rimediansia.com in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser.

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Rimediansia.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.


Secondo la normativa vigente, non siamo tenuti a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.


Cookie utilizzati da Rimediansia.com

A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito:

PHPSESSID: Cookie necessario a WordPress. termina con la sessione
_ga: Google Analytics utilizzato per distinguere gli utenti (nuovi o di ritorno), termina in 2 anni.
_gat: Google Analytics utilizzato per determinare l’utilizzo in tempo reale dell’utente sul nostro sito , termina in 2 ore.
fraction_post_view_count: Cookie necessario al nostro tema per conteggiare il numero di visite ad un post. Termina in 24 ore.

Cookie di terze parti:

  • mediaplex.com (doubleclick -adsense):
    • A5 – persistente
    • S_ – persistente
    • mojo3 – persistente
    • rts – persistente
    • svid – persistente
    • u2 – persistente
  • Facebook:
    • act – sessione
    • c_user – persistente
    • csm – persistente
    • datr – persistente
    • fr – persistente
    • i_user – sessione
    • lu – persistente
    • p – sessione
    • presence – sessione
    • s – persistente
    • x-src – persistente
    • xs – persistente
    • datr – persistente
    • lu – persistente
  • Google +
    • AID – persistente
    • APISID – persistente
    • HSID – persistente
    • NID – persistente
    • OGP – persistente
    • OGPC – persistente
    • PREF – persistente
    • SAPISID – persistente
    • SID – persistente
    • SSID – persistente
    • TAID – persistente
    • OTZ – persistente
    • PREF – persistente
    • ACCOUNT_CHOOSER – persistente
    • GAPS – persistente
    • LSID – persistente
    • LSOSID – persistente
    • RMME – persistente
  • Twitter
    • __utma – persistente
    • __utmv – persistente
    • __utmz – persistente
    • auth_token – persistente
    • guest_id – persistente
    • pid – persistente
    • remember_checked – persistente
    • remember_checked_on – persistente
    • secure_session – persistente
    • twll – persistente
    • dnt – persistente
    • eu_cn – persistente
    • external_referer – persistente

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Disabilitazione dei cookie su Firefox 

Disabilitazione dei cookie su Chrome

Disabilitazione dei cookie su Internet Explorer

Dsabilitazione dei cookie su Safari 

Disabilitazione dei cookie su Opera 


Come disabilitare i cookie di servizi di terzi


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.